31 ottobre 2012

High Fashion Halloween



Lo scorso Halloween vi ho mostrato le fotografie di Tim Walker per il numero di Ottobre di Harper's Bazaar. Quest'anno in occasione della stessa festività - ormai nota e apprezzata anche nel Bel Paese - vi propongo un altro editoriale a tema dal titolo "Bal masqué" realizzato dal duo di fotografi Mert Alas e Marcus Piggott per Vogue Paris (Ottobre 2010).

Last years I showed you Tim Walker photo-shoot for the October issue of Harper's Bazaar, celebrating Halloween. Today in the same occasion I propose you the Fashion Editorial "Bal masqué" realized by photographers Mert Alas and Marcus Piggott for the October 2010 issue of  Vogue Paris.

ENJOY!





30 ottobre 2012

Fashion Event - Presqu*ile Press Day Fall/Winter 2012-13



COVHERlab
Zora&Neva

Michela Fasanella (Aroma30)
Aroma30 dress

Giovedì 25 Ottobre 2012 il concept store Presqu*ile (via del Corallo 19, Roma) ha presentato - in collaborazione con Studio DModa - le collezioni invernali di alcuni tra i più talentuosi designer della scena creativa romana.

Thursday, October 25 2012 ten talented Roman designers showed their Fall/Winter collection - in collaboration with Studio DModa - at Presqu*ile concept store (via del Corallo 19, Roma).

Alberto Annibali dresses

Romina Toscano (Studio DModa)
Lupo Lanzara (Accademia di Costume e di Moda)
COVHERlab dress

Tra un bicchiere di vino e buona musica giornalisti, blogger e shopaholic hanno potuto apprezzare le proposte di COVHERLab, Aroma30, Sed Etiam, Alberto Annibali e Zora&Neva. Capi contraddistinti da stili e ispirazioni diverse, ma accomunati da sartorialità, ricerca e cura dei dettagli.

COVHERLab, Aroma30, Sed Etiam, Alberto Annibali and Zora&Neva got the attention of press and buyers with clothing inspired by different ideas but united by tailoring, research and attention to detail.

Zora&Neva

Irene Tortora and Masashi Ono (Sed Etiam)

Ampio spazio è stato dedicato anche al design con le sedute di Filippo Pernisco, la maniglieria firmata Dubbini e Studio, i bellissimi cuscini di Claudia Scarsella e le ceramiche di Bosa.

Not only fashion but also art and design with a selection of home furnishing items by Filippo Pernisco, Dubbini e Studio, Claudia Scarsella and Bosa.

Claudia Scarsella creations

Claudia Scarsella

Infine i gioielli: Giuliana Mancinelli Bonafaccia dopo Radiolarian e Hyparhedra ci propone Origo, una linea basica e unisex che sintetizza tutti gli elementi stilistici della designer in pezzi adatti ad essere indossati tutti i giorni. Scarabei, punte di freccia e borchie in argento in bagno di rutenio nero ritornano infatti su bracciali, orecchini e gemelli.

Finally jewelry by Giuliana Mancinelli Bonafaccia. After Radiolarian and Hyparhedra, this young designer proposes Origo, a basic unisex collection synthesizing her stylistic features in forms (beetles, arrowheads and studs) and materials (leather, silver and black ruthenium).

Bracelets, Origo by Giuliana Mancinelli Bonafaccia

Clutch, COVHERlab
Bracelet, Radiolaria by Giuliana Mancinelli Bonafaccia

Qui tutte le foto dell'evento / Here event pics

Credits: Eleonora D'Urbano per Studio DModa

Cashmere & Chocolate


L'inverno - almeno qui a Roma - sembra essere davvero arrivato (sigh!). E cosa c'è di meglio che avvolgersi in un caldissimo maxi pull? Questo capo - must have della stagione fredda - è stato il punto di partenza per l'outfit che vi propongo oggi, basic con tocchi di rosso per ravvivare queste giornate. A completare il look ballerine e maxi bag. Ma l'accessorio irrinunciabile è una bella cioccolata calda con panna!

Here in Rome winter is coming, and the best thing to do is to wear a soft sweater and a pair of cashmere leggings. A maxi bag and flat shoes complete the look. But the "hottest" accessory is a cup of chocolate with wipped cream!



  • Maxi pull in lana e seta / Wool and silk-blend sweater, Stella McCartney (780 euro).
  • Leggings in cashmere / Cashmere leggings, Ralph Lauren.
  • Smalto Neon Nail Polish col. Portobello / Neon Nail Polish col. Portobello, Nails inc. London (14 euro).
  • Anello con cabochon / Cabochon ring, French Connection (16,94 euro).
  • Borsa bowling con nappe / Tassel bowler bag, Asos (49,40 euro).
  • Ballerine in ecopelle / Eco leather flat shoes, H&M (9,95 euro)

23 ottobre 2012

Nuvole - The new Fall/Winter collection by Susanna Liso



“Nuvole” è il titolo della collezione di Susanna Liso per il prossimo autunno-inverno. La designer del brand Le Tartarughe ha presentato a Roma nell’omonima boutique in via Pie’ di Marmo 17/33 una serie di capi ispirati a uno dei fenomeni più affascinanti del cielo: le nuvole, appunto, simbolo di una ricerca interiore che guarda oltre le miserie del mondo contemporaneo, in alto, lontano da ciò che l'uomo consuma, contamina e inquina.
"Clouds" is the name of the new fall-winter collection designed by Susanna Liso introduced at “LeTartarughe” boutique in Rome (via Pie’ di Marmo 17/33). Sack dresses, wide leg pants and fitted jackets are inspired by the fascinating atmospheric phenomenon: clouds as symbol of an inner search that looks over the degradation in the contemporary world.


Tagli avantgarde e audaci accostamenti cromatici caratterizzano abiti a sacchetto, pantaloni morbidi e giacche avvitate in cui i toni freddi del nero e del grigio si mescolano alle nuance calde dei beige, dell’ocra e del biscotto.
Avant-garde cuts and bold color combinations characterize the collection. The color palette consists of warm and cold colors: ocher, red, biscuit, gray and black.


Interprete della collezione è Chiara Nicola che nell’adv firmata dalla fotografa Severine Queyras impersona una moderna Alice nel Paese delle Meraviglie che si avventura in un ipotetico contesto naturale post-atomico dove nessuno sembra essere sopravvissuto.
Chiara Nicola is the star of the ad campaign by photographer Severine Queyras. The actress plays a modern Alice in Wonderland who ventures into an imaginary post-apocalyptic setting.


La stessa attrice è protagonista del cortometraggio realizzato per l’occasione dal regista Milo Adami che riflette l’ideale di donna cui il brand si rivolge: una donna consapevole della propria libertà, capace di valicare i confini del degrado che pervade la società odierna.
The same actress plays the short film made for the occasion by the filmmaker Milo Adami, reflecting an ideal of woman aware of her own freedom and able to look beyond false values in society today.

video

20 ottobre 2012

Glance Dèco - Zora&Neva demi-couture Collection by Emanuela Naccarati



Il glamour aristocratico di Hoyningen-Huene rivive nelle creazioni di Emanuela Naccarati,  giovane stilista pugliese del brand Zora&Neva che domenica 7 Ottobre 2012 ha presentato nel suo spazio-laboratorio a due passi dal Colosseo la collezione demi-couture “Glance Dèco” per il prossimo autunno-inverno.

Sunday, October 7, 2012 Emanuela Naccarati, designer of Zora&Neva, showed in her laboratory, near the Colosseum, the fall-winter demi-couture collection "Glance Deco".



Diciotto pezzi in edizione limitata dalle linee pulite e fluide sono stati fulcro di un’installazione visiva e sonora - ponte dialogico tra i riferimenti artigianali, stilistici e iconici della designer - che ha previsto una proiezione di sfilate d’archivio anni ’30 e ’40 accompagnata da un brano sperimentale concepito in esclusiva da John B. Arnold, musicista newyorkese che ha campionato il suono delle macchine da cucire a pedale e degli strumenti artigianali tipici delle sartorie d’alta moda.

An installation  included eighteen clothes - inspired by the elegant and sophisticated images of Hoyningen-Huene - a video-projection about 1930’s vintage fashion show and an experimental song created by the musician John B. Arnold sampling the sound of sewing machines.



I capi dai volumi essenziali ricordano l’eleganza sofisticata dei modelli di Jeanne Lanvin e Madeleine Vionnet e sono realizzati con tessuti inediti, come saree indiani originali degli anni ’60, stoffe maschili o seta “Tempesta” utilizzata usualmente per i fondali di teatri e cinema.

Essential lines and volumes of clothes reminiscent of the sophisticated creations of Jeanne Lanvin and Madeleine Vionnet and are made with unusual fabrics such as vintage 60’s indian saree, male fabrics and a special kind of silk used for theatre and cinema backgrounds.


Hoyningen-Huene: "Evening" (Jeanne Lanvin), 1932
Hoyningen-Huene: Madeleine Vionnet dress


Una scelta quest’ultima che rimanda all’excursus di Emanuela: diciotto anni d’esperienza nel mondo dell’opera lirica, della prosa e del cinema che le hanno permesso di conoscere “l’Abito” in ogni sua sfaccettatura - dalla costruzione, alla funzionalità, all’ estetica - e di approdare al progetto di un brand personale con uno stile unico e senza tempo, al di fuori delle odierne dinamiche commerciali.

This choice is not casual: in fact, the designer has worked for eighteen years as costume designer for theater and cinema, being able to know the "dress" in the details and starting the project of a personal brand with an unique and timeless style.

Qui tutte le foto dell'evento / Here event pics 

Qui le foto della collezione "Glance Dèco" / Here the complete "Glance Dèco" collection

Credits: Studio DModa